Shadow of the Colossus Special Edition disponibile per il preorder su PlayAsia Genn16

Shadow of the Colossus Special Edition disponibile per il preorder su PlayAsia...

La versione limited del remaster per PS4 di Shadow of the Colossus è rimasta limitata al mercato USA, rendendola difficile da reperire in Europa. PlayAsia ha da poco aggiornato il listino e la rende prenotabile al costo di 45.55 Euro. (Ricordatevi che poi ci sono costi spedizione/dazi). Qui il link al prodotto sul loro sito:...

SEGA annuncia House of the Dead: Scarlet Dawn Genn16

SEGA annuncia House of the Dead: Scarlet Dawn

Nella giornata di ieri SEGA ha ufficialmente presentato House of the Dead: Scarlet Dawn che è essenzialmente il sesto capitolo (di quelli canonici) della saga di House of the Dead. Questo nuovo capitolo al momento è previsto unicamente per le sale arcade ma è molto probabile che il titolo giunga su altre piattaforme come successo per il capitolo precedente che uscì su Wii, PlayStation 3, Microsoft Windows, iOS ed Android. Il motore scelto per il gioco è l’Unreal 4 che rende sicuramente il porting qualcosa di facile da...

Presentato il Dark Souls Trilogy Box Genn12

Presentato il Dark Souls Trilogy Box...

Dopo aver annunciato il remaster di Dark Souls, Namco Bandai ha inoltre presentato un box limitato che sarà disponibile a fine Maggio in Giappone. Dark Souls Trilogy Box, per ora limitato all’edizione PS4, è essenzialmente una collection di tutti e tre i capitoli per PS4 (nelle loro edizioni complete di tutti i DLC). Presenti nel box anche le colonne sonore di tutti e tre i capitoli, artworks, un libretto che elenca le descrizioni degli item di gioco nei vari capitoli e due reggi libri ispirati al gioco. Si tratta chiaramente di un oggetto dedicato esclusivamente ai collezionisti e che verrà venduto ad un equivalente di 450,00 Euro. Qui la pagina ufficiale del box: Dark Souls Trilogy...

Dark Souls Remaster in arrivo a Maggio...

Nintendo ha confermato oggi che la saga di Dark Souls sbarchera’ su Switch con l’arrivo di Dark Souls Remaster sulla loro piattaforma. Il titolo sara’ sviluppato per Switch, Xbox ONE, PS4 e PC. Il team che si occupera’ della versione Switch e’ diverso dal team che si occupera’ delle altre versioni. Il motore del gioco dovrebbe incorporare feature del motore di Dark Souls 3 (specie nelle luci) ed offrire texture ad alta risoluzione....

Kinect giunge (finalmente) al capolinea Genn09

Kinect giunge (finalmente) al capolinea...

Ci sono voluti quasi 8 anni, e ca. 35 milioni di pezzi venduti (nelle varie edizioni dell’accessorio), ma alla fine MS ha riconosciuto che non c’è futuro per Kinect ed ha deciso di interromperne la produzione. Il Kinect fu lanciato nel 2010 come risposta al successo che il WII stava ottenendo con i casual mediante il suo sistema di controllo. La periferica MS alzò il tiro, promettendo la possibilità di controllare VG ed interfaccie con i soli gesti. L’idea catturò moltissima attenzione facendo vendere al Kinect ben 10 milioni di pezzi in soli sei mesi. Quello che MS non abbe il coraggio di fare fu il capire che la fruibilità del Kinect era limitatissima nei giochi, non consentendo lo spostamento del personaggio nelle ambientazioni e divenendo qualcosa di valido solo nei giochi on-rail o di ballo. Le vendite del software del Kinect lo mostrarono da subito, vendevano solo i giochi in bundle e fallivano anche esperimenti validi come Fable. Ma MS decide comunque di imporlo nella loro ONE e, dopo poco, fu evidente che è stato uno dei grossi errori del lancio compromettendo anche la qualità dell’HW all’interno della ONE visto che, per rispettare il target price, il Kinect si mangiava quasi 100$ che potevano tradursi in un HW di base migliore. Su PC il Kinect ha trovato applicazioni molto piu interessanti, ma su questo fronte misteriosamente il supporto di MS è sempre stato inspiegabilmente tiepido. La cosa buona è che in una futura Xbox non si parlerà più di questa controversa...

Last Ninja ritorna nel 2018 Genn09

Last Ninja ritorna nel 2018

Uno dei migliori messaggi di buon 2018 ci è giunto dalla rinata System 3 che ha confermato che nel 2018 verrà rivelato il remake del loro piu famoso classico 8-bit: The Last Ninja. System 3 inoltre ci fa sapere che altri remake di loro classici sono in arrivo (Myth? IK+??). Al momento nessuna piattaforma è stata annunciata ma il fondatore di System 3, Mark Cale, a Dicembre era in visita presso Nintendo e, data la storica amicizia con la casa della Big N, direi che è quasi certo che tra le piattaforme che vedranno il ritorno del ninja, ci sarà anche...

Fumito Ueda pubblica una immagine misteriosa Genn02

Fumito Ueda pubblica una immagine misteriosa...

Fumito Ueda, direttore di The Last Guardian, Shadow of the Colossus e ICO, ha pubblicato una foto sul suo sito web aziendale di GenDesign che potrebbe essere un teaser per un nuovo gioco dello sviluppatore giapponese. Il saluto di Capodanno da Ueda mostra una ragazza su un altare, alcuni piccioni e un’enorme figura sul terreno. Vi ricorda...

Jeremy Soule rilascia “The Northerner diaries” Dic27

Jeremy Soule rilascia “The Northerner diaries”...

Con oltre 4 anni di ritardo, finalmente Jeremy Soule ha finalmente rilasciato il suo album Soule Symphony No. 1, “The Northerner“. Soule è l’apprezzatissimo musicista dietro la colonna sonora di Skyrim e qualora foste alla ricerca di ulteriori brani che evochino le stesse atmosfere, quest’album e’ assolutamente consigliato. Qui la pagina Facebook...

Tra tre giorni aprono i preorder dell’AtariBox Dic11

Tra tre giorni aprono i preorder dell’AtariBox...

Sfruttando la voglia di retrogaming che, negli ultimi due anni, sta letteralmente impazzando e che Nintendo ha cavalcato egreggiamente con le versioni mini delle sue console a 8 e 16 bit, anche la Atari metterà a breve in vendita (come preorder) la AtariBox. Al momento non c’è certezza sulla “console”, ne dati tecnici. Tutto ciò che è promesso è una piattaforma Linux based con la possiblità di accedere ad un catalogo retro, a titoli indie e con capacità di streaming/connessione. Il tutto all’interno di una scocca che, nei render mostrati, sembra davvero bella ed evocativa. Non c’è quindi molto da sorprenderci a livello di contenuti, si tratta di un mini PC in a box con emulatori software che può rispondere alla fame di oggetti retro per le masse, ma che fa storcere il naso ai puristi come ogni emulazione software. Tre giorni comunque, e sapremo finalmente tutti i dettagli. Sito...